La danza macabra di Svevo e Joyce

La danza macabra di Svevo e Joyce

La danza macabra di Svevo e Joyce

Le grandi opere di Italo Svevo e di James Joyce, in una complessa rete di reciproche influenze, suggestioni, scambi di idee, corrispondenze e citazioni, si costruiscono, non solo, ovviamente, sull'amichevole complicità dei due scrittori, ma anche su un comune tema letterario:

19 in magazzino

13,00 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

Le grandi opere di Italo Svevo e di James Joyce, in una complessa rete di reciproche influenze, suggestioni, scambi di idee, corrispondenze e citazioni, si costruiscono, non solo, ovviamente, sull'amichevole complicità dei due scrittori, ma anche su un comune tema letterario: l'inchiesta del protagonista su se stesso (Leopold Bloom, Stephen Dedalus, Zeno Cosini) produce un’impegnativa inchiesta sulle radici e sulle origini, ovvero sui propri padri, sulle proprie madri, sui propri nonni, insomma sui propri morti. Un'inchiesta su quanto, anche dopo la loro scomparsa, i defunti possano incidere sulle scelte e sulle irrisolte inquietudini del presente. In questo senso, Ulysses e La coscienza di Zeno, sono capolavori popolati di ombre, libri sui fantasmi che vampirizzano l'ego dei personaggi, come spettri affamati dall'oltretomba. Libri che, nel profluvio di apparizioni della mente e nella spirale febbrile dei pensieri e dei monologhi interiori, celebrano la vita nelle sue contraddizioni e nella sua indefinibile bellezza.

 

Scheda tecnica

  • Titolo - La danza macabra di Svevo e Joyce
  • Autori - Andrea Pagani
  • Data di pubblicazione - 11/2023
  • Numero di pagine - 72
  • Copertina - Brossura cucita con bandelle
  • Formato - 150 x 210 mm
  • Lingua - IT
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-13 - 9788875867348

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

La danza macabra di Svevo e Joyce

La danza macabra di Svevo e Joyce

Le grandi opere di Italo Svevo e di James Joyce, in una complessa rete di reciproche influenze, suggestioni, scambi di idee, corrispondenze e citazioni, si costruiscono, non solo, ovviamente, sull'amichevole complicità dei due scrittori, ma anche su un comune tema letterario:

Scrivi la tua recensione

4 altri prodotti nella stessa categoria: