Il mito di Atene

Il mito di Atene

Il mito di Atene

La democrazia di Atene sorse con le riforme di Clistene dei primi anni del 500 a.C. e per un intero secolo rese liberi i cittadini. Ma una così clamorosa invenzione politica, che accolse nel suo seno la tragedia di Eschilo, la scultura di Fidia e il fasto del Partenone, non poteva giungere dal nulla. 

999 in magazzino

-15%

12,92 €

Prezzo scontato!

10,98 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

La democrazia di Atene sorse con le riforme di Clistene dei primi anni del 500 a.C. e per un intero secolo rese liberi i cittadini. Ma una così clamorosa invenzione politica, che accolse nel suo seno la tragedia di Eschilo, la scultura di Fidia e il fasto del Partenone, non poteva giungere dal nulla. Con un brillante stile aforistico questo libro ripercorre le antiche origini della democrazia e dimostra che la radiosa avventura politica di Atene fu possibile solo grazie a quella forma della psiche che chiamiamo “mente mitologica”. 

Scheda tecnica

  • Titolo - Il mito di Atene
  • Sottotitolo - Alle origini della democrazia
  • Autori - Antonio Castronuovo
  • Data di pubblicazione - 2001
  • Numero di pagine - 180
  • Copertina - Brossura con bandelle
  • Formato - 120 x 210 mm
  • Lingua - it
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-10 - 8886123892
  • ISBN-13 - 9788886123891

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

Il mito di Atene

Il mito di Atene

La democrazia di Atene sorse con le riforme di Clistene dei primi anni del 500 a.C. e per un intero secolo rese liberi i cittadini. Ma una così clamorosa invenzione politica, che accolse nel suo seno la tragedia di Eschilo, la scultura di Fidia e il fasto del Partenone, non poteva giungere dal nulla. 

Scrivi la tua recensione

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

15 altri prodotti nella stessa categoria: