Caffè al veleno

Caffè al veleno

Caffè al veleno

Come scrisse William Congreve, poeta inglese del ’600, “Non c’è furia all’inferno pari a quella di una donna derisa”. E scrivendo Sophia esprime la sua furia e chiude un capitolo della sua vita. Dal suo lavoro di barista ha fatto emergere gli aspetti “deliranti” con ironia, senza buonismo, tolleranza e comprensione.

10 in magazzino

-15%

11,50 €

Prezzo scontato!

9,78 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

Come scrisse William Congreve, poeta inglese del ’600, “Non c’è furia all’inferno pari a quella di una donna derisa”. E scrivendo Sophia esprime la sua furia e chiude un capitolo della sua vita. Dal suo lavoro di barista ha fatto emergere gli aspetti “deliranti” con ironia, senza buonismo, tolleranza e comprensione.

Scheda tecnica

  • Titolo - Caffè al veleno
  • Sottotitolo - Memorie di una barista
  • Autori - Sophia
  • Data di pubblicazione - 2012
  • Numero di pagine - 80
  • Copertina - Brossura cucita
  • Formato - 120 x 165 mm
  • Lingua - it
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-13 - 9788875863432

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

Caffè al veleno

Caffè al veleno

Come scrisse William Congreve, poeta inglese del ’600, “Non c’è furia all’inferno pari a quella di una donna derisa”. E scrivendo Sophia esprime la sua furia e chiude un capitolo della sua vita. Dal suo lavoro di barista ha fatto emergere gli aspetti “deliranti” con ironia, senza buonismo, tolleranza e comprensione.

Scrivi la tua recensione

30 altri prodotti nella stessa categoria: