Poeti in romagnolo del secondo novecento

Poeti in romagnolo del secondo novecento

Poeti in romagnolo del secondo novecento

L’autore intende contraddire l’idea oziosa di chi vorrebbe ancora relegare il dialetto a semplice uso romantico di un folclore ormai scomparso da tempo

1000 in magazzino

-15%

15,00 €

Prezzo scontato!

12,75 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

L’autore intende contraddire l’idea oziosa di chi vorrebbe ancora relegare il dialetto a semplice uso romantico di un folclore ormai scomparso da tempo. In questo volume egli dà la misura dei mutamenti sociali e culturali verificatisi, nella riaffermazione tuttavia dei valori originari di un linguaggio che non può essere tradito, a dimostrazione che ciò che conta nella vita degli uomini, all’inizio di un nuovo millennio e contro ogni forma di globalizzazione del nulla, è il segno indelebile delle proprie radici, la cadenza immutabile dei ritmi e dei suoni della propria parola ricomposta nella parabola evolutiva del tempo che muta vita, tradizioni, usi e costumi.

Scheda tecnica

  • Titolo - Poeti in romagnolo del secondo novecento
  • Sottotitolo - Pietro Civitareale
  • Testi - Prefazione di Davide Argnani - Postfazione di Giuseppe Bellosi
  • Data di pubblicazione - 2005
  • Numero di pagine - 144
  • Copertina - Brossura cucita
  • Formato - 170 x 240 mm
  • Lingua - it
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-10 - 8875860513
  • ISBN-13 - 9788875860516

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

Poeti in romagnolo del secondo novecento

Poeti in romagnolo del secondo novecento

L’autore intende contraddire l’idea oziosa di chi vorrebbe ancora relegare il dialetto a semplice uso romantico di un folclore ormai scomparso da tempo

Scrivi la tua recensione

30 altri prodotti nella stessa categoria: