Gio Ponti

Gio Ponti

Gio Ponti

Gio Ponti (1891-1979) è uno dei protagonisti dell’architettura italiana e internazionale del Novecento ...

100 in magazzino

-15%

25,00 €

Prezzo scontato!

21,25 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

Gio Ponti (1891-1979) è uno dei protagonisti dell’architettura italiana e internazionale del Novecento. Ricordiamo la Scuola di Matematica di Roma, i palazzi Montecatini di Milano, il Liviano di Padova, la cattedrale di Taranto e gli innumerevoli progetti di design, tra cui la macchina da caffè Pavoni del 1948 e gli apparecchi sanitari per Ideal Standard del 1953. Dirige la rivista “DOMUS” dal 1928 al 1941 e dal 1948 fino al termine della sua vita. Dal 1941 al 1947 è direttore della rivista “Stile”. Con queste direzioni e con le partecipazioni alla organizzazione di varie edizioni delle Triennali di Monza e Milano, Ponti ha contribuito in modo autorevole alla promozione delle arti decorative e all’affinamento del gusto di varie generazioni di italiani. In Romagna, Ponti è presente fin dai primi anni trenta ma più significative sono le sue relazioni del secondo dopoguerra con la Cooperativa Ceramica di Imola, con Pietro Melandri e con Enrico e Gaetano Dal Monte a Faenza.

Scheda tecnica

  • Titolo - Gio Ponti
  • Sottotitolo - Idee d'arte e di architettura a Imola e in Romagna
  • Autori - Franco Bertoni
  • Data di pubblicazione - 2012
  • Numero di pagine - 208
  • Copertina - Brossura con bandelle
  • Formato - 170 x 240 mm
  • Lingua - it
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-13 - 9788875863616

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

Gio Ponti

Gio Ponti

Gio Ponti (1891-1979) è uno dei protagonisti dell’architettura italiana e internazionale del Novecento ...

Scrivi la tua recensione

17 altri prodotti nella stessa categoria: