Caduti imolesi della Grande Guerra

Caduti imolesi della Grande Guerra

Caduti imolesi della Grande Guerra

In coincidenza con il centocinquantesimo anniversario dell’unificazione italiana, l’A.I.S.A. ha inteso curare l’edizione di una fonte peculiare e composita, conservata presso la biblioteca comunale di Imola, nei fondi del museo del Risorgimento ...

30 in magazzino

-15%

40,00 €

Prezzo scontato!

34,00 €

Aggiungi al carrello

Siamo chiusi per ferie dal 20 dicembre fino al 7 gennaio compreso.
Gli ordini saranno evasi a partire dall'8 gennaio prossimo.

In coincidenza con il centocinquantesimo anniversario dell’unificazione italiana, l’A.I.S.A. ha inteso curare l’edizione di una fonte peculiare e composita, conservata presso la biblioteca comunale di Imola, nei fondi del museo del Risorgimento. Si tratta delle fotografie della massima parte dei caduti imolesi, (488 su 529), contenute in tre album, e delle schede contenenti i loro dati anagrafici, militari e cause di morte, raccolte in quattro morsetti. Lacune informative sono state colmate ricorrendo a due fonti edite complementari: Militari caduti nella guerra nazionale 1915-1918. Albo d’oro, vol. VII, Emilia provincie di Bologna, Ferrara, Forlì e Ravenna, Roma, Istituto Poligrafico dello Stato Libreria, 1930, [=Ministero della guerra] e Venticinque anni di statistica della popolazione (1901-1925) con tavole di confronto tra i censimenti dal 1812 al 1921, a cura di Aldo Tozzola, Imola, Coop. Tip. Edit. P. Galeati, 1926, [=Comune di Imola]. Le integrazioni operate sulla fonte principale sono comunque evidenziate nelle schede relative ai singoli caduti. L’importanza della memoria dei 527 nostri caduti non è in primo luogo un riverente quanto dovuto atto di rispetto alla loro fine cruenta o comunque dolorosa, e non di rado nobilitata da atti di coraggio e dedizione straordinari; in molti altri casi non si tratta invece di riconoscere azioni di eroismo bellico o di valore militare, trattandosi di decessi avvenuti per malattia, incidenti o altre circostanze fortuite, senza dimenticare che la loro partecipazione alle ostilità era in massima parte dovuta alla coscrizione obbligatoria e non ad un arruolamento volontario. Sono le loro esperienze personali, le loro vite troncate che parlano a noi oggi, che ci aiutano a collocare nella giusta prospettiva priorità, scelte e attività dei tempi presenti e futuri, non solo nella dimensione personale, ma anche sul piano comunitario, locale e nazionale.

Scheda tecnica

  • Titolo - Caduti imolesi della Grande Guerra
  • Autori - Andrea Ferri
  • Curatore - Andrea Ferri
  • Data di pubblicazione - 2011
  • Numero di pagine - 624
  • Copertina - Brossura cartonata con plancia incollata
  • Formato - 170 x 240 mm
  • Lingua - it
  • Tipo di stampa - BOOK
  • ISBN-13 - 9788875863241

Commenti

Nessun commento presente al momento.

Scrivi la tua recensione

Caduti imolesi della Grande Guerra

Caduti imolesi della Grande Guerra

In coincidenza con il centocinquantesimo anniversario dell’unificazione italiana, l’A.I.S.A. ha inteso curare l’edizione di una fonte peculiare e composita, conservata presso la biblioteca comunale di Imola, nei fondi del museo del Risorgimento ...

Scrivi la tua recensione

14 altri prodotti nella stessa categoria: